Glucosprint® - Packshot

Ipoglicemia & Stile di vita


Come rispondere in modo efficace ad una crisi ipoglicemica per evitare l’iperglicemia?

Como rispondere in modo efficace ad una crisi ipoglicemica per evitare l’iperglicemia?

Il trattamento deve essere veloce e rapido. I primi sintomi di ipoglicemia dovrebbero portare immediatamente al consumo di zuccheri, con una dose di 15 g di carboidrati. Si consiglia una misurazione glicemica dopo 15 minuti. Ovviamente, dobbiamo sospendere ogni attività e integrare immediatamente zuccheri necessari per riequilibrare i valori glicemici fino al pasto successivo.

Se la persona è incosciente o non è più in grado di deglutire correttamente, è sconsigliabile ingerire zuccheri deve solo iniettarsi glucadone intermuscolare o sottocutanea. Il picco massimo, si manifesta nell'arco di 10- 15 minuti e si dovrebbe assumere carboidrati ricchi di zuccheri.

ATTENZIONE: L'effetto rimbalzo (iperglicemia)è spesso la conseguenza di una crisi ipoglicemica. Il nostro organismo infatti ha dei meccanismi di risposta alla caduta del livello di glucosio non immediato, il fegato rilascia importanti quantità di zuccheri anche a distanza di un paio di ore dall'assunzione di carboidrati, creando spesso uno stato di iperglicemia che necessariamente a sua volta dovrà essere corretto.


Come può un paziente diabetico svolgere attività fisica in tutta tranquillità?

Alcuni consigli per una attività sportiva in tutta sicurezza:

Come può un paziente diabetico svolgere attività fisica in tutta tranquillità?

Quali sono gli atteggiamenti che deve adottare un paziente diabetico quando viaggia?

Quali sono gli atteggiamenti che deve adottare un paziente diabetico quando viaggia?

E' essenziale parlare con il vostro medico prima di viaggiare : Il diabete è controllato? Quali sono i rischi prevedibili?... Coglite l'occasione per chiedergli di preparare un certificato medico in lingua inglese della vostra situazione in modo da gestire sempre eventuali emergenze.

Non esitate a parlare del vostro progetto di viaggio : di come gestire al meglio i tempi e le quantità di insulina da utilizzare (durante il viaggio ed il soggiorno definire i giusti orari e quantità d' insulina curare la propria igiene, ecc.).

Per le vostre esigenze, il medico deve garantire scorte sufficienti e complete di insulina, strisce reattive, siringhe o aghi penna, glucagone (ipoglicemia molto severo).Fornirsi sempre del doppio della quantità necessarie dei prodotti , prendersi cura dei prodotti in confezioni possibilmente isotermiche.

Se possibile fate in modo che le due confezioni siano in italiano, inglese e, idealmente, nella lingua locale, con l'autorizzazione del vostro medico per viaggiare (al fine di evitare potenziali problemi associati con il trasporto delle confezioni in particolare alla frontiera).

Glucosprint®, un prodotto di Harmonium Pharmaun prodotto di Harmonium Pharma